Gastroenterologia: Newsletter di Aggiornamento

ALERT Gastroenterologia !
CIRROSI

Fumare è un fattore di rischio indipendente di fibrosi epatica nella cirrosi biliare primaria

Il fumo è stato identificato come potenziale fattore di predisposizione per la cirrosi biliare primaria. Tuttavia, non è chiaro come sia associato con la malattia nella sua forma più attiva e grave.Lo scopo di uno studio è stato quello di valutare le relazioni tra fumo e gravità delle lesioni istologiche elementari, come le caratteristiche bi […]

Eltrombopag pre-procedurale in pazienti con cirrosi e trombocitopenia

Eltrombopag ( Revolade ) è un agonista orale del recettore della trombopoietina.Uno studio ha valutato l’efficacia di Eltrombopag nell’aumentare la conta piastrinica e ridurre la necessità di trasfusioni piastriniche nei pazienti con trombocitopenia ed epatopatia cronica in procinto di sottoporsi a procedura invasiva elettiva.Nello studio, […]

Midodrina nei pazienti con cirrosi e ascite refrattaria o ricorrente

La vasodilatazione arteriosa splancnica gioca un ruolo importante nella ascite cirrotica. Uno studio ha valutato gli effetti della somministrazione a lungo termine di Midodrina ( Gutron ) sull’emodinamica sistemica, sulla funzionalità renale e sul controllo della ascite nei pazienti con cirrosi e ascite refrattaria o ricorrente.Un totale di 40 pazienti cirro […]

CARCINOMA EPATOCELLULARE

Carcinoma epatocellulare correlato a infezione da virus HBV dopo resezione epatica: l’impiego di analoghi nucleosidici associato a un minor rischio di recidiva tumorale

La recidiva tumorale è una importante questione per i pazienti con carcinoma epatocellulare ( HCC ) dopo resezione epatica curativa.E’ stata studiata l’associazione tra l’uso di un analogo nucleosidico e il rischio di recidiva di tumore nei pazienti con epatocarcinoma, correlato alla infezione da virus dell’epatite B ( HBV ) dopo chirurgia curativa.E&r […]

COLITE ULCEROSA

Tofacitinib, un inibitore orale della Janus chinasi, nella colite ulcerosa 

La colite ulcerosa è una malattia infiammatoria cronica del colon per la quale i trattamenti oggi disponibili non sempre risultano efficaci.Un’ulteriore opzione di trattamento potrebbe essere rappresentata da Tofacitinib ( CP-690,550; Xeljanz ), un inibitore orale delle Janus chinasi 1, 2 e 3 con specificità funzionale in vitro per le chinasi 1 e 3 rispetto […]

PANCREATITE

Intervento endoscopico o chirurgico per la pancreatite cronica ostruttiva dolorosa 

Endoscopia e chirurgia sono le modalità di trattamento di elezione nei pazienti con pancreatite cronica ostruttiva.Tuttavia, i medici si trovano di fronte alla scelta tra i due trattamenti per questi pazienti senza un chiaro consensus.È stata condotta una revisione sistematica della letteratura per valutare e confrontare l’efficacia e le complicanze d […]


Precedente Farmacia Newsletter di Aggiornamento Successivo Diabete mellito: Newsletter di Aggiornamento