Crea sito

Aggiornamento in Ginecologia by Xagena

ALERT Ginecologia !

Top News / Gravidanza

Il Paracetamolo assunto in gravidanza ritarda lo sviluppo del linguaggio nei bambini

I bambini nati da madri che hanno assunto Paracetamolo durante la gravidanza presentano una maggiore probabilità di ritardo del linguaggio. Queste le conclusioni di uno studio dell’Icahn School of M …

News

Dolore renale cronico, un raro disturbo, ma invalidante, che colpisce in modo particolare le donne

Una ricerca condotta presso la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma e l’Università Cattolica in collaborazione con la New York University, ha scoperto che il dolore renale cronico è …

OncoGinecologia

Carcinoma dell’ovaio con mutazione BRCA: inibitori PARP

Il tumore all’ovaio rappresenta il 30% circa dei tumori dell’apparato genitale femminile ed il 3% di tutti i tumori femminili. Nel 15-20% dei casi si riscontra un aspetto familiare o ereditario che …

Tumore alla mammella: cellule residue dormienti dopo terapia adiuvante e recidive dopo 15-20 anni

Un articolo sul tumore alla mammella, pubblicato sulla rivista Nature da Giuseppe Curigliano, dell’Istituto Europeo di Oncologia ( IEO ) e Università di Milano, e Fatima Cardoso del Champalimaud Clin …

Immunoterapia oncologica: la sopravvivenza negli uomini è doppia rispetto alle donne

Una meta-analisi di 20 studi clinici randomizzati condotti su più di 11.000 pazienti con tumore avanzato, realizzata da ricercatori dell’Istituto Europeo di Oncologia ( IEO ) e pubblicata su Lancet On …

Tumore alla mammella in donne con alto indice di massa corporea: ridotta incidenza di recidive con Ketorolac intraoperatorio

La somministrazione dell’antinfiammatorio Ketorolac ( anche noto come Toradol ) durante la rimozione del tumore primitivo alla mammella in donne in sovrappeso o obese ( alto BMI, indice di massa corpo …

Nuova revisione dell’uso del Valproato in gravidanza e nelle donne in età fertile

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha iniziato una revisione relativa all’uso dei medicinali contenenti Valproato nel trattamento di donne…

Contraccezione ormonale di emergenza a base di Levonorgestrel: nuove raccomandazioni per le utilizzatrici di farmaci induttori degli enzimi epatici

Viene raccomandato alle donne che desiderano ricorrere alla contraccezione di emergenza e che hanno usato un medicinale che induce gli…

Bassi livelli di vitamina D associati a depressione nelle giovani donne

L’insufficienza di vitamina D può aumentare le probabilità di sintomi depressivi nelle giovani donne. Lo studio ha misurato i livelli…

Aggiornamento in Ginecologia by Xagena

ALERT Ginecologia !
Top News / Prevenzione del cancro al seno / Screening mammografico

Lo screening mammografico è più vantaggioso per le donne di età compresa tra 50 e 74 anni. Decisione caso per caso per le donne di età da 40 a 49 anni

Il Preventive Services Task Force statunitense ( Task Force ) ha pubblicato una bozza di raccomandazioni sullo screening per il cancro al seno. La Task Force, un gruppo indipendente di Esperti nella …

APPROFONDIMENTI

Breast cancer: harms of screening mammography

Mammography screening may be effective in reducing breast cancer mortality in certain populations, but it can pose harm to women who participate. The limitations are best described as false-positives …

Breast cancer: individualizing mammography screening decisions

For a woman in the United States, the average lifetime risk of breast cancer is about 12.3%; the 10-year risks of invasive breast cancer at ages 40, 50, and 60 years are 1.5%, 2.3%, and 3.5% respectiv …

Breast cancer: very little or no reduction in the incidence of advanced cancers with mammographic screening

A variety of estimates of the benefits and harms of mammographic screening for breast cancer have been published and national policies vary. The objective of a review was assess the effect of scree …

News

Nati vivi dopo il trapianto di utero

Il trapianto di utero è il primo trattamento disponibile per l’infertilità uterina assoluta, causata dalla mancanza di utero o dalla presenza di un utero non-funzionale. 11 tentativi di trapianto di …

La rimozione delle ovaie può migliorare la sopravvivenza nelle donne con cancro al seno e mutazione nel gene BRCA1

Le donne con una mutazione genica associata ad alto rischio di tumore alla mammella e tumore all’ovaio presentano una migliore probabilità di sopravvivenza se le ovaie e le tube di Falloppio vengono r …

I bambini nati mediante tecniche di riproduzione assistita presentano modificazioni della funzione cardiaca

A cinque anni di età, i bambini concepiti con tecniche di procreazione medicalmente assistita possono presentare differenze nella funzione cardiaca rispetto ai bambini concepiti naturalmente. Alcun …

L’allattamento al seno può ridurre la recidiva di tumore alla mammella

Le donne che allattare al seno i propri bambini e poi sviluppano cancro alla mammella hanno meno probabilità di andare incontro a recidive tumorali o di morire a causa del tumore rispetto alle donne c …

Focus On: Infezioni del tratto urinario

Dubbi sull’efficacia della Nitrofurantoina nelle infezioni del tratto urinario nelle donne

Uno studio di ricercatori canadesi ha mostrato che l’antibiotico più comunemente prescritto per la vescica e altre infezioni del tratto urinario, la Nitrofurantoina ( Furadantin ), non appare efficace …

FarmaExplorer.it: il Database di News per i Medici

La terapia ormonale non offre alcuna protezione cardiovascolare nelle donne in postmenopausa, anzi può aumentare il rischio di ictus

Uno studio, pubblicato sulla Cochrane Library, ha mostrato che la terapia ormonale sostitutiva non-protegge le donne in postmenopausa contro le malattie cardiovascolari, anzi può aumentare il rischio di ictus e di eventi tromboembolici venosi. I … Leggi

Palbociclib associato a Letrozolo nelle donne in postmenopausa con cancro alla mammella: i risultati finali confermano l’efficacia della combinazione

I risultati finali dello studio PALOMA-1 di fase II hanno confermato l’efficacia di Palbociclib più Letrozolo ( Femara ) nelle pazienti in postmenopausa con tumore alla mammella metastatico HER2-negativo, positivo per il recettore degli estrogeni … Leggi

L’uso di Aspirina per lungo tempo può ridurre il rischio di cancro del colon-retto nelle donne

L’uso a giorni alterni di basse dosi di Acido Acetilsalicilico ( Aspirina a basso dosaggio ) riduce il rischio di tumore del colon-retto nelle donne dopo 10 anni.Non è stata, invece, riscontrata nessuna riduzione nel rischio di cancro al seno o … Leggi

 

Ginecologia Newsletter

ALERT Ginecologia !
Top News / Rischio di infarto miocardico e ictus con gli antinfiammatori

Gli antinfiammatori non-steroidei, ad eccezione dell’Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) possono causare infarto miocardico o ictus. L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti avvisa i pazienti a prestare attenzione ai segni premonitori di questi eventi cardiovascolari:  i pazienti che assumono FANS devono rivolgersi immediatamente al proprio medico in caso di sintomi come dolore al petto, mancanza di respiro o difficoltà respiratorie, debolezza in una parte o su un lato del corpo, o difficoltà a parlare

I pazienti che assumono farmaci antinfiammatori non-steroidei, ad esclusione dell’Aspirina, hanno una più alta probabilità di essere colpiti da infarto miocardico o da ictus

La FDA ( Food and Drug Administration ) sta rafforzando l’avvertenza riguardo all’aumentato rischio di infarto del miocardio o di ictus dall’assunzione di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS …

News

Età al menarca e rischio di malattia coronarica e altre malattie vascolari

Il menarca precoce è stato associato a un aumentato rischio di malattia coronarica ( CHD ), ma la maggior parte degli studi erano relativamente piccoli e non si è potuto valutare il rischio in una vas …

OncoGinecologia

Olaparib in combinazione con BKM120 è attivo nel carcinoma sieroso ovarico e nel tumore al seno triplo negativo

Un trattamento di combinazione composto da Olaparib ( Lynparza ), un inibitore PARP, e l’inibitore di PI3K, BKM120, ha dimostrato attività nelle donne con carcinoma mammario triplo negativo o cancro a …

Rischio di cancro ovarico dopo salpingectomia

Studi genetici e morfologici recenti hanno messo in discussione la visione tradizionale sulla patogenesi del carcinoma ovarico, suggerendo che il cancro alle ovaie sorga prevalentemente all’interno de …

Cancro epiteliale dell’ovaio primario: alopecia come marcatore surrogato della risposta alla chemioterapia

L’alopecia è un effetto collaterale comune della chemioterapia e influisce negativamente sulla qualità di vita dei malati di cancro. Alcuni pazienti e medici ritengono che l’alopecia potrebbe essere …


FarmaExplorer: il Motore di ricerca per i Medici

Corretto impiego di Prolia, un farmaco per via iniettiva per il trattamento delle donne con osteoporosi

Prolia ( Denosumab ) è un anticorpo monoclonale umano ( IgG2 ) diretto contro RANKL, al quale si lega con elevata affinità e specificità, prevenendo l’attivazione del suo recettore RANK, presente sulla superficie degli osteoclasti e dei loro … Leggi

La terapia ormonale non offre alcuna protezione cardiovascolare nelle donne in postmenopausa, anzi può aumentare il rischio di ictus

Uno studio, pubblicato sulla Cochrane Library, ha mostrato che la terapia ormonale sostitutiva non-protegge le donne in postmenopausa contro le malattie cardiovascolari, anzi può aumentare il rischio di ictus e di eventi tromboembolici venosi. I … Leggi

Nessun effetto di basse dosi di Estradiolo o di Venlafaxina sulla funzione sessuale tra le donne di mezza età non-depresse con vampate di calore

E’ stata valutata la funzione sessuale nelle donne di mezza età che stavano assumendo basse dosi di Estradiolo per via orale o di Venlafaxina ( Efexor, Effexor ) per le vampate di calore. In uno studio randomizzato e controllato di 8 … Leggi

Profili di rischio-beneficio in donne che utilizzano Tamoxifene per la chemioprevenzione

Tamoxifene è stato approvato dalla FDA ( Food and Drug Administration ) per la prevenzione primaria del tumore al seno dal 1998, ma non è stato ampiamente adottato, in parte a causa di un aumentato rischio di gravi effetti collaterali. Poco si … Leggi

Ginecologia Newsletter

ALERT Ginecologia !
Top News / OncoGinecologia / Tumore alla mammella

Europa – Concesso ampliamento della indicazione per Halaven: tumore alla mammella avanzato con progressione della malattia dopo solo un trattamento chemioterapico

La Commissione europea ha ampliato le indicazioni di Halaven ( Eribulina ) per il trattamento delle pazienti con tumore alla mammella localmente avanzato o metastatico che abbiano mostrato progression …
Approfondimento

Cancro alla mammella localmente avanzato o metastatico con progressione dopo almeno un regime chemioterapico: Halaven, un inibitore della dinamica dei microtubuli

In Europa, Halaven ( Eribulina ) trova indicazione nel trattamento delle pazienti con tumore alla mammella localmente avanzato o metastatico che abbiano mostrato progressione dopo almeno un regime che …
Altre News

Esposizione prenatale ai farmaci antidepressivi e ipertensione polmonare persistente nel neonato

È stato esaminato il rischio di ipertensione polmonare persistente del neonato associato alla esposizione prenatale agli antidepressivi mediante una revisione sistematica e una meta-analisi. Sono s …

Mastectomia controlaterale e sopravvivenza dopo cancro al seno nelle portatrici di mutazioni BRCA1 e BRCA2

Sono stati confrontati i tassi di sopravvivenza delle donne con cancro al seno associato a BRCA che hanno subito e non-hanno subito la mastectomia della mammella controlaterale. È stata effettuata …

Effetto dell’invecchiamento sul cancro della cervice uterina o cancro alla vagina nelle donne trattate per neoplasia intraepiteliale cervicale di grado 3

Sono stati determinati i fattori che influenzano i rischi a lungo termine di acquisire o morire di tumore della cervice uterina o cancro alla vagina invasivo in donne svedesi precedentemente trattate …

Nuovi farmaci: tumore dell’ovaio

L’Oncologic Drugs Panel della FDA ha ritardato l’approvazione di Olaparib, un farmaco anti-PARP, per il tumore dell’ovaio in fase avanzata

Un Comitato consultivo della Agenzia regolatoria statunitense, FDA ( Food and Drug Administration ), ha votato contro l’approvazione accelerata di un inibitore di PARP [ Poly ( ADP-ribose ) polymerase …
MediExplorer: motore di ricerca EASY & FAST

Flusso sanguigno uteroplacentare, funzione cardiaca ed esito di gravidanza nelle donne con cardiopatia congenita

Le donne in stato di gravidanza con malattia cardiaca congenita ( CHD ) sono suscettibili a complicanze cardiovascolari, ostetriche e complicanze della prole. Nelle donne con malattia cardiaca congenita, la disfunzione cardiaca può compromettere … Leggi

Dolore pelvico cronico: nessun vantaggio dell’ablazione laparoscopica del nervo uterosacrale rispetto alla laparoscopia senza denervazione pelvica

Il dolore pelvico cronico è una condizione comune con effetti pesanti su qualità di vita associata alla salute, produttività lavorativa e utilizzo delle cure sanitarie.L’interruzione chirurgica dei tronchi nervosi nei …Leggi

Maggiore rischio di persistenza di metabolismo alterato del glucosio dopo diabete mellito gestazionale nelle pazienti con sindrome dell’ovaio policistico

E’ stata verificata l’ipotesi che il rischio di persistenza dell’alterazione del metabolismo del glucosio dopo diabete mellito gestazionale sia maggiore nelle pazienti con sindrome dell’ovaio policistico.Uno studio prospettico caso-controllo ha … Leggi

Le donne con sindrome dell’ovaio policistico hanno più alti livelli di Bisfenolo A nel sangue

Secondo uno studio presentato alla 92nd Annual Meeting dell’Endocrine Society, le donne con sindrome dell’ovaio policistico possono essere più vulnerabili all’esposizione all’agente chimico Bisfenolo A ( BPA ), presente in molti … Leggi

Cancro al seno: Exemestano e Anastrozolo non differiscono riguardo agli esiti

Exemestano ( Aromasin ) e Anastrozolo ( Arimidex ) hanno prodotto esiti di sopravvivenza simili come terapia di prima linea in una coorte di donne con cancro al seno.Lo studio in aperto, randomizzato, di fase 3, ha incluso 7.576 donne in … Leggi

Malattie ginecologiche Newsletter di Aggiornamento

ALERT Ginecologia !
Top News / Contraccezione di emergenza
L’Agenzia Europea dei Medicinali ha concluso la sua revisione dei contraccettivi di emergenza contenenti  levonorgestrel o ulipristal acetato per valutare se l’aumento di peso corporeo influenzi l’efficacia di questi farmaci nel prevenire gravidanze indesiderate in seguito a rapporto sessuale non protetto o al fallimento contraccettivo.

Contraccettivi di emergenza: Levonorgestrel e Ulipristal sono adatti per tutte le donne, indipendentemente dal peso corporeo

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha concluso la sua revisione dei contraccettivi di emergenza contenenti Levonorgestrel o Ulipristal acetato per valutare se l’aumento di peso corporeo influenzi l’e …
Focus On: Rischio di cancro al seno con alcuni contraccettivi orali

Le pillole contraccettive ad alto contenuto di estrogeni sono associate a un aumentato rischio di cancro al seno

Uno studio è giunto alla conclusione che le donne che hanno in tempi recenti fatto uso della pillola contraccettiva possono essere ad aumentato rischio di cancro al seno. L’assunzione di alcuni tip …


Altre News

Nessun effetto di basse dosi di Estradiolo o di Venlafaxina sulla funzione sessuale tra le donne di mezza età non-depresse con vampate di calore

E’ stata valutata la funzione sessuale nelle donne di mezza età che stavano assumendo basse dosi di Estradiolo per via orale o di Venlafaxina ( Efexor, Effexor ) per le vampate di calore. In uno …

La Caffeina è associata a un aumento dei sintomi vasomotori nelle donne in postmenopausa

Ricercatori hanno valutato l’associazione tra consumo di Caffeina e i disturbi sintomatici della menopausa, in particolare i sintomi vasomotori. Un’indagine trasversale è stata condotta utilizzan …

Ginecologia Newsletter di Aggiornamento

ALERT Ginecologia !

Top News / Dolore & Endometriosi

Elagolix riduce il dolore associato all’endometriosi

Sono stati presentati i risultati del secondo dei due studi clinici di fase 3 che hanno valutato l’efficacia e la sicurezza di Elagolix nelle donne in premenopausa con dolore moderato-grave da endomet …

 

News

Rischi e benefici dello screening mammografico dopo i 74 anni

Uno studio clinico ha quantificato i rischi e i benefici dello screening mammografico dopo i 74 anni di età, concentrandosi in particolare sui casi di sovradiagnosi di carcinoma invasivo del seno e ca …

L’allattamento al seno può ridurre il rischio di recidiva e di morte per carcinoma della mammella

L’allattamento al seno è associato a una diminuzione del rischio di tumore della mammella, ma i suoi effetti sulla prognosi e sulla sopravvivenza correlate al sottotipo tumorale non sono ancora del tu …

Una più elevata assunzione di fibre riduce il rischio di cancro al seno

Consumare più fibra durante l’adolescenza e nella fase precoce dell’età adulta potrebbe essere un fattore importante nel ridurre il rischio di tumore alla mammella nel corso della vita. I livelli d …

 OncoGinecologia

L’FDA ha concesso la designazione di terapia fortemente innovativa a Sacituzumab govitecan per il carcinoma mammario triplo negativo

L’Agenzia regolatoria statunitense, FDA ( Food and Drug Administration ), ha concesso la designazione di terapia fortemente innovativa ( breakthrough therapy ) a Sacituzumab govitecan per il trattamen …

Focus 

Acido Acetilsalicilico a basso dosaggio in prevenzione primaria

In Europa, l’uso quotidiano di Acido Acetilsalicilico a basse dosi è raccomandato senza alcun dubbio in prevenzione secondaria, ma non in quella primaria.Non nelle Linee Guida ESC ( European Society of Cardiology ) globali, tuttavia, ma in altre dedicate l’uso dell’Acido Acetilsalicilico può essere considerato anche in prevenzione primaria nel caso ci si trovi di fronte a un paziente diabetico ad elevato rischio cardiovascolare.

http://www.cardiometabolismo.it