Neurologia Newsletter

ALERT Neurologia !
Top News / Scoperto un collegamento tra cervello e sistema linfatico. Un riconoscimento all’intuizione di Paolo Zamboni dell’Università di Ferrara.
L’importante scoperta, pubblicata su Nature, potrebbe modificare il trattamento dell’Alzheimer e della sclerosi multipla
L’opinione di Paolo Zamboni

La scoperta del sistema linfatico del cervello

Nell’ultimo numero di Nature Antoine Louveau e un gruppo di ricercatori dell’University of Virginia ( Stati Uniti ), hanno pubblicato un articolo con scoperte fortemente innovative riguardante il sist …

Le recenti scoperte

Vasi linfatici del sistema nervoso centrale: caratteristiche strutturali e funzionali

Una delle caratteristiche del sistema nervoso centrale è la mancanza di un sistema di drenaggio linfatico classico. Anche se è oramai accettato che il sistema nervoso centrale sia sottoposto in modo …

Collegamento tra cervello e sistema linfatico

In uno studio pubblicato su The Journal of Experimental Medicine, ricercatori che svolgono la propria attività presso il Research Institute Wihuri e l’Università di Helsinki, hanno riportato una scope …

Registro GLORIA: risultati intermedi in un sottogruppo di pazienti con malattia di Parkinson avanzata e con discinesia al basale trattati con gel intestinale a base di Levodopa – Carbidopa

Il gel intestinale a base di Levodopa – Carbidopa ( LCIG; Europa: Duodopa; USA: Duopa ) è stato valutato per il trattamento della discinesia in un sottogruppo di pazienti con malattia di Parkinson in …

Focus On: Tumore del testa-collo

Efficacia di Pembrolizumab nel tumore testa-collo ricorrente o metastatico

Al 51° Meeting dell’American Society of Clinical Oncology ( ASCO ) sono stati presentati i nuovi dati dello studio di fase 1b KEYNOTE-012 su Pembrolizumab ( Keytruda ), un anticorpo monoclonale dirett …


News

Antibiotici preventivi per ictus: nessun effetto del Ceftriaxone nella fase acuta

Negli adulti con ictus acuto si verificano comunemente infezioni e sono associate a un esito funzionale sfavorevole. Lo studio PASS ( Preventive Antibiotics in Stroke Study ) ha cercato di stabilire …

Uso iniziale di un nuovo stimolatore del nervo vago non-invasivo per trattamento della cefalea a grappolo

È stata riportata una esperienza iniziale con un nuovo dispositivo portatile progettato per fornire stimolazione transcutanea del nervo vago, non-invasiva, acutamente e preventivamente, come trattamen …

Albumina glicata predice l’effetto della terapia antiaggregante doppia e singola su ictus ricorrente

È stato determinato il rapporto tra albumina glicata ( GA ) e ricorrenza di ictus nei pazienti in trattamento con terapia antiaggregante doppia o singola. Lo studio CHANCE ( Clopidogrel in High-Ris …

Sicurezza, tollerabilità ed efficacia di PBT2 nella malattia di Huntington

PBT2 è un composto che attenua il legame proteina-metallo e che potrebbe ridurre l’aggregazione metallo-indotta nella malattia di Huntigton mutata e ha prolungato la sopravvivenza in un modello murino …

Farmacovigilanza

Sclerosi multipla: Tysabri e leucoencefalopatia multifocale progressiva. Avviata la revisione

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha iniziato una revisione del prodotto medicinale Tysabri ( Natalizumab ) impiegato nel trattamento della sclerosi multipla. Lo scopo di questa revisione è quell …

Neurologia Newsletter di Aggiornamento

ALERT Neurologia !
Dispositivi medici in Neurologia: emicrania e epilessia

Cefaly: efficace trattamento non-farmacologico per i pazienti con emicrania

Sono stati pubblicati i risultati dello studio clinico PREMICE ( PREvention of MIgraine using the STS Cefaly ) sulla efficacia e sulla sicurezza di Cefaly, un dispositivo medico per la prevenzione della emicrania.Dal terzo mese di trattamento, una differenza statisticamente significativa è stata osservata nella percentuale di responder nel gruppo Cefaly, rispetto al gru […]

NeuroPace RNS System, un dispositivo per la riduzione delle crisi epilettiche

Un dispositivo neurologico sotto esame da parte della Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha contribuito a ridurre l’incidenza di crisi epilettiche, pur non au …
Ictus

Confronto tra Apixaban e Warfarin in pazienti con fibrillazione atriale e precedente ictus o attacco ischemico transitorio

Nello studio ARISTOTLE, il tasso di ictus o embolia sistemica è risultato ridotto con Apixaban ( Eliquis ), rispetto a Warfarin ( Couamdin ) nei pazienti con fibrillazione atriale.Pazienti con …
Poliradiculoneuropatia demielinizzante

Somministrazione per via endovenosa di Immunoglobulina versus Metilprednisolone per la poliradiculoneuropatia demielinizzante infiammatoria cronica

Le somministrazioni intravenose di Immunoglobulina ( IgIV ) e corticosteroidi sono efficaci come trattamento iniziale in pazienti con poliradiculoneuropatia demielinizzante infiammatoria cronica, ma s …
Malattia di Parkinson

FDA: Pramipexolo, un farmaco per il Parkinson, potrebbe essere associato a rischio di scompenso cardiaco

La Food and Drug Administration ( FDA ) ha informato gli operatori sanitari in merito a un possibile maggior rischio di scompenso cardiaco con l’uso di Pramipexolo, un farmaco impiegato per trattare i …
Sclerosi multipla

L’Interferone beta non ritarda la progressione della sclerosi multipla

In uno studio clinico, l’Interferone beta, il farmaco più ampiamente prescritto nel trattamento della sclerosi multipla, non ha mostrato alcun effetto nel ritardare la progressione della …

Sclerosi multipla: il Dimetilfumarato riduce le recidive, ma non la progressione della malattia

Un farmaco sperimentale per la sclerosi multipla, Dimetilfumarato ( anche noto come BG-12 ), ha dimostrato di essere efficace nel prevenire le recidive di malattia in due nuovi studi.Due studi di fase …
Sclerosi tuberosa

Everolimus altera la diffusione della materia bianca nella sclerosi tuberosa complessa

È stata condotta l’analisi del tensore di diffusione ( DTI ) su pazienti affetti da sclerosi tuberosa complessa per studiare possibili modifiche nel normale aspetto della sostanza bianca dopo i … 

Parkinson Newsletter di Aggiornamento

ALERT Parkinson !

Top News / Diagnosi precoce della malattia di Parkinson

Test diagnostico per l’individuazione precoce della malattia di Parkinson

La biopsia transcutanea della ghiandola sottomandibolare può identificare la sinucleinopatia tipo Lewy ( LTS ) nei pazienti con malattia di Parkinson. Da uno studio è emerso che la sinucleinopatia …

Focus On: Rivastigmina & Cadute

La Rivastigmina può prevenire le cadute nei pazienti con malattia di Parkinson

Uno studio clinico di fase II ha mostrato che il trattamento con alte dosi dell’inibitore dell’acetilcolinesterasi Rivastigmina ( Exelon ) riduce le cadute nei pazienti con malattia di Parkinson. I …

Focus On: Livelli di urato & Rischio di Parkinson

Più basso rischio di malattia di Parkinson correlato a elevati livelli sierici di urato

Gli uomini che hanno alti livelli plasmatici di urato ( acido urico ) possono presentare una più bassa probabilità di sviluppare la malattia di Parkinson, secondo uno studio pubblicato su Neurology, l …

News

Sindrome di Pisa nella malattia di Parkinson

È stata stimata la prevalenza della sindrome di Pisa nei pazienti con malattia di Parkinson, ed è stata valutata l’associazione tra sindrome di Pisa e variabili demografiche e cliniche. In uno stud …

Aumento dei biomarcatori di angiogenesi nel liquido cerebrospinale nella malattia di Parkinson

Sono stati studiati i biomarcatori dell’angiogenesi nella malattia di Parkinson, e come questi siano associati alle caratteristiche cliniche, alla permeabilità della barriera emato-encefalica, e alle …

Parkinson Newsletter di Aggiornamento

ALERT Parkinson !

Top News / Psicosi associata al Parkinson

Il Panel degli Esperti dell’FDA ha dato parere favorevole alla Pimavanserina per i pazienti con psicosi associata alla malattia di Parkinson

Il Psychopharmacologic Drugs Advisory Committee dell’FDA ( Food and Drug Administration ) ha dato parere favorevole a un nuovo farmaco che aiuta a ridurre allucinazioni, deliri, e altri sintomi psicot …

News

Parkinsonismo indotto da neurolettici

Il parkinsonismo indotto da farmaci è una complicanza ben nota di diversi farmaci e il più comune è il parkinsonismo indotto da neurolettici. Tuttavia, sono state riportate poche autopsie riguardant …

Capacità cognitiva negli individui a rischio di malattia di Parkinson

Lo studio PARS ( Parkinson Associated Risk Syndrome ) ha identificato una coorte di adulti sani con iposmia e riduzione del legante il trasportatore della dopamina per caratterizzare gli individui a r …

Allucinazioni minori nei pazienti con malattia di Parkinson naive-ai-farmaci, anche nella fase pre-motoria

La descrizione dei fenomeni allucinatori minori ( presenza, allucinazioni di passaggio ) ha ampliato lo spettro della psicosi nella malattia di Parkinson. I fenomeni allucinatori minori sembrano pre …

Sinucleinopatia periferica nella fase precoce della malattia di Parkinson: risultati della biopsia con ago della ghiandola sottomandibolare

Trovare un sito di biopsia dei tessuti periferici per la diagnosi precoce di malattia di Parkinson sarebbe utile per la cura clinica, la validazione dei biomarker, e per i criteri di iscrizione agli s …

Alfa-sinucleina nella mucosa gastrica e del colon nella malattia di Parkinson: ruolo limitato come biomarker

È stata riportata l’immunoreattività per l’alfa-sinucleina gastrica e del colon nei pazienti con malattia di Parkinson. Tuttavia, è stata documentata la presenza di alfa-sinucleina enterica anche in i …