Crea sito

Oncologia Newsletter di Aggiornamento

ALERT Oncologia !

Top News / Trattamento del melanoma con inibitore del checkpoint immunitario PD-1

Beneficio clinico di Pembrolizumab, un inibitore del checkpoint immunitario PD-1, nel melanoma avanzato

Una analisi di dati aggregati dello studio KEYNOTE-001 ha mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) è associato ad attività antitumorale e profilo di sicurezza favorevoli nel lungo periodo nei pazienti …

News

Risensibilizzazione a Crizotinib mediata dalla mutazione ALK L1198F di resistenza a Lorlatinib

In una paziente che aveva cancro ai polmoni metastatico riarrangiato per ALK ( chinasi del linfoma anaplastico ), si è sviluppata resistenza a Crizotinib ( Xalkori ) a causa di una mutazione nel domin …

Carcinoma a cellule renali non-metastatico ad alto rischio: Sunitinib e Sorafenib possono non prevenire la recidiva dopo resezione

Il trattamento adiuvante con Sorafenib ( Nexavar ) o Sunitinib ( Sutent ) non sono più efficaci del placebo nel prevenire le recidive nei pazienti con carcinoma a cellule renali in forma avanzata dopo …

FDA ( Food and Drug Administration )

Linfoma di Hodgkin classico: l’FDA ha designato Keytruda come terapia fortemente innovativa

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso la designazione di Breakthrough Therapy ( terapia fortemente innovativa ) a Keytruda ( Pembrolizumab ), un farmaco anti-PD-1, per il trattamento di …

L’FDA ha concesso la designazione di terapia fortemente innovativa a Opdivo per il tumore a cellule squamose del testa-collo

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso la designazione di terapia innovativa a Opdivo ( Nivolumab ) per il trattamento dei pazienti con carcinoma a cellule squamose recidivante o metastati …

Prevenzione oncologica

La dieta ad alto indice glicemico può aumentare il rischio di cancro al polmone

Uno studio condotto da ricercatori del University of Texas MD Anderson Cancer Center ha evidenziato una associazione tra una dieta ad alto indice glicemico e l’aumento del rischio di cancro al polmone …

Insufficienza cardiaca Newsletter di Aggiornamento

ALERT Scompenso cardiaco !

Top News / UK :: Entresto rimborsato dal NHS :: Pazienti con scompenso cardiaco moderato-grave e con ridotta frazione di eiezione

Gran Bretagna: il NICE ha approvato Entresto, un medicinale per il trattamento dello scompenso cardiaco moderato-grave

Entresto, un nuovo trattamento per l’insufficienza cardiaca è stato raccomandato dal NICE ( National Institute for Health and Care Excellence ) per l’impiego da parte del Servizio Sanitario inglese ( …

Focus :  Scompenso cardiaco & Vitamina D-3

La supplementazione giornaliera a base di Vitamina-D3 può risultare benefica per i pazienti con insufficienza cardiaca

Per i pazienti con insufficienza cardiaca cronica, la supplementazione giornaliera con Vitamina D-3 può migliorare la funzione cardiaca. La prognosi per i pazienti con insufficienza cardiaca non è …

News

Omecamtiv Mecarbil sicuro ed efficace nei pazienti con scompenso cardiaco cronico

Omecamtiv Mecarbil è risultato associato a una serie di miglioramenti strutturali e funzionali a livello cardiaco in uno studio di fase 2 nei pazienti con insufficienza cardiaca cronica. Lo studio …

Effetto di Vericiguat, uno stimolatore della guanilato ciclasi solubile, sui livelli di peptide natriuretico di pazienti con peggioramento dello scompenso cardiaco cronico e ridotta frazione di eiezione

Il peggioramento dell’insufficienza cardiaca cronica è un grave problema di salute pubblica. E’ stata determinata la dose ottimale e la tollerabilità di Vericiguat ( Adempas ), uno stimolatore della …

Scompenso cardiaco: un nuovo punteggio che include anche la salute mentale e la funzione cognitiva predice la morte e il rischio di riammissione ospedaliera a 30 giorni

Un nuovo modello di predizione del rischio ha superato un modello esistente nel predire la riammissione ospedaliera o la mortalità, a 30 giorni, nei pazienti ospedalizzati per insufficienza cardiaca. …

Farmacovigilanza

FDA: avvertenze riguardo al rischio di insufficienza cardiaca per i farmaci antidiabetici che contengono Saxagliptin e Alogliptin

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha comunicato che i farmaci per il diabete mellito di tipo 2 che contengono Saxagliptin e Alogliptin possono aumentare il rischio di insufficienza cardiaca, in p …

 

Ematologia Newsletter di Aggiornamento

ALERT Ematologia !

Top News / Comitato scientifico dell’EMA ( European Medicines Agency ): Linfoma follicolare / Leucemia linfatica cronica

CHMP, parere favorevole per Obinutuzumab nei pazienti con linfoma follicolare trattati in precedenza

Il Comitato scientifico ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicine Agency ) ha dato parere positivo all’approvazione di Gazyvaro ( Obinutuzumab ) in combinazione con la chemioterapia a base di Bendamustina …

Imbruvica come monoterapia nel trattamento dei pazienti adulti con leucemia linfatica cronica non-trattata in precedenza, parere positivo del CHMP

Il Comitato scientifico ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicine Agency ) ha dato parere positivo all’impiego in monoterapia di Imbruvica ( Ibrutinib ) per il trattamento dei pazienti con leucemia linfat …

News

La Romidepsina a dosaggio ridotto può prolungare la risposta nel linfoma cutaneo a cellule T

Uno studio retrospettivo ha mostrato che l’uso prolungato della Romidepsina ( Istodax ), un inibitore dell’istone deacetilasi ( HDAC ) mediante un regime a risparmio della dose per il trattamento del …

BCL2 come target di Venetoclax nella leucemia linfatica cronica recidivante

Nuovi trattamenti hanno migliorato gli esiti per i pazienti con leucemia linfatica cronica ( CLL ) recidivante, ma le remissioni complete sono non-comuni. Venetoclax ha un distinto meccanismo d’azio …

Acalabrutinib nella leucemia linfatica cronica recidivante

L’inibizione irreversibile della tirosina chinasi di Bruton ( BTK ) da parte di Ibrutinib ( Imbruvica ) rappresenta un importante progresso terapeutico per il trattamento della leucemia linfatica cron …

Valutazione della malattia minima residua nella leucemia mieloide acuta a rischio standard

Nonostante l’eterogeneità molecolare della leucemia mieloide acuta ( AML ) a rischio standard, le decisioni di trattamento si basano su un numero limitato di marcatori genetici molecolari e sulla valu …

Pneumologia Newsletter di Aggiornamento

ALERT Pneumologia !

SPECIALE OncoPneumologia
Top News / Tumore del polmone non-a-piccole cellule squamoso in fase avanzata

Carcinoma del polmone non-a-piccole cellule non-squamoso: approvato Opdivo nell’Unione Europea

La Commissione Europea ha approvato Opdivo ( Nivolumab ) in monoterapia nei pazienti adulti con tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) localmente avanzato o metastatico, precedentemente tr …

OncoPneumologia News

Inibitori del checkpoint immunitario: l’espressione di PD-L1 predice una migliore sopravvivenza globale nei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule avanzato o metastatico trattati con Atezolizumab

Il trattamento con Atezolizumab, un inibitore del checkpoint immunitario, è associata a una migliore sopravvivenza globale nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato …

Tumore al polmone non-a-piccole cellule: Osimertinib come trattamento di prima e seconda linea, dati di follow-up

Nel corso dell’European Lung Cancer Conference ( ELCC ) 2016 sono stati presentati i nuovi dati di fase I con un più lungo follow-up relativi a Osimertinib ( Tagrisso ) nei pazienti con tumore al polm …

FDA ( Food and Drug Administration )

Tumore al polmone non-a-piccole cellule localmente avanzato o metastatico con espressione di PD-L1: l’FDA ha concesso la priority review per Atezolizumab

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso la priority review per Atezolizumab nel trattamento del carcinoma del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) localmente avanzato o metastatico, il c …

L’FDA ha concesso la designazione di terapia fortemente innovativa a Opdivo per il tumore a cellule squamose del testa-collo

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso la designazione di terapia innovativa a Opdivo ( Nivolumab ) per il trattamento dei pazienti con carcinoma a cellule squamose recidivante o metastati …

News

Uso di statine ed esacerbazioni nei soggetti con malattia polmonare ostruttiva cronica

È stata esaminata l’ipotesi secondo cui l’uso di statine in soggetti con malattia polmonare cronica ostruttiva ( BPCO ) è associato a un ridotto rischio di riacutizzazioni. Sono stati identificati …

Farmacovigilanza

L’EMA ha concluso la rivalutazione dei corticosteroidi per via inalatoria per il trattamento della malattia polmonare cronica ostruttiva: non sono emerse differenze tra i diversi medicinali per il rischio di polmonite

L’EMA ( European Medicine Agency ) ha concluso la rivalutazione del rischio noto di polmonite nei pazienti che assumono farmaci inalatori contenenti corticosteroidi per il trattamento della malattia …

Farmaci Newsletter di Aggiornamento

ALERT Farmaci !

Top News / Oncologia & Malattie rare

Carcinoma a cellule renali: approvato nell’Unione Europea Opdivo

La Commissione Europea ha approvato Nivolumab ( Opdivo ) in monoterapia per una nuova indicazione nei pazienti adulti con carcinoma a cellule renali avanzato precedentemente trattati. Nivolumab è i …

Giotrif per il carcinoma polmonare a cellule squamose, approvato nell’Unione Europea

Giotrif ( Afatinib ) è¨ stato approvato dalla Commissione Europea per il carcinoma polmonare a cellule squamose avanzato in progressione durante o dopo chemioterapia a base di Platino. L’approvazion …

Malattie rare: Galafold, il primo trattamento orale per la malattia di Fabry

L’EMA ( European Medicines Agency ) ha raccomandato la concessione dell’autorizzazione all’immissione in commercio in Europa di Galafold ( Migalastat ) per il trattamento della malattia di Fabry, una …

Cardiologia

Gli inibitori della pompa protonica possono offrire gastroprotezione nei pazienti che necessitano di doppia terapia antiaggregante

Una analisi post-hoc dei dati dello studio COGENT ha mostrato che gli inibitori della pompa protonica possono ridurre gli eventi gastrointestinali nei pazienti che necessitano di doppia terapia antiag …

La supplementazione giornaliera a base di Vitamina-D3 può risultare benefica per i pazienti con insufficienza cardiaca

Per i pazienti con insufficienza cardiaca cronica, la supplementazione giornaliera con Vitamina D-3 può migliorare la funzione cardiaca. La prognosi per i pazienti con insufficienza cardiaca non è .

Diabetologia

FDA: la Metformina è sicura per alcuni pazienti con insufficienza renale

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha annunciato che il farmaco per il diabete mellito di tipo 2, Metformina, può essere impiegato in modo sicuro nei pazient …

FDA: avvertenze riguardo al rischio di insufficienza cardiaca per i farmaci antidiabetici che contengono Saxagliptin e Alogliptin

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha comunicato che i farmaci per il diabete mellito di tipo 2 che contengono Saxagliptin e Alogliptin possono aumentare il rischio di insufficienza cardiaca, in p …

Il farmaco antidiabetico Pioglitazone appare associato a un aumentato rischio di cancro alla vescica

Uno studio ha mostrato che il farmaco per il diabete, Pioglitazone, appare associato a un aumentato rischio di cancro alla vescica, seppur l’incidenza sia bassa. I risultati suggeriscono che il risch …

Epatologia

Il trattamento con Harvoni per solo 6 settimane è sufficiente per curare l’epatite C in fase acuta

Uno studio pilota ha trovato che tutti i pazienti con infezione acuta da virus dell’epatite C ( HCV ) sottoposti a trattamento antivirale ad azione diretta nel corso di un breve periodo di 6 settiman …

Infezione cronica da virus dell’epatite C di genotipo 1: il trattamento con Viekirax più Exviera associato ad alti tassi SVR12 indipendentemente dalla presenza di varianti correlate alla resistenza

Sono stati presentati dati che confermano che i pazienti con infezione cronica da virus dell’epatite C ( HCV ) di genotipo 1, trattati con il regime raccomandato composto da Viekirax ( Ombitasvir / Pa …

Metabolismo

Ipercolesterolemia: nuovi dati di efficacia e tollerabilità di Evolocumab nei pazienti che non-tollerano le statine

Sono stati presentati i nuovi dati dello studio di fase III GAUSS-3 ( Goal Achievement After Utilizing an Anti-PCSK9 Antibody in Statin Intolerant Subjects-3 ) che ha valutato Evolocumab ( Repatha ) n …

Oncologia

Pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato e metastatico con progressione dopo chemioterapia a base di Platino: Atezolizumab ha mostrato attività durevole e buona tollerabilità

I pazienti con carcinoma uroteliale metastatico hanno poche opzioni di trattamento dopo fallimento della chemioterapia a base di Platino. Nello studio IMVigor 2010, i ricercatori hanno valutato il t …

Carcinoma mammario HER2+: Lapatinib e Trastuzumab riducono le dimensioni del tumore in 11 giorni dopo la diagnosi

Circa un quarto delle donne con carcinoma mammario HER2+ trattate con una combinazione di farmaci mirati, Lapatinib ( Tyverb; Tykerb ) e Trastuzumab ( Herceptin ), prima dell’intervento chirurgico e d …

Beneficio clinico di Pembrolizumab, un inibitore del checkpoint immunitario PD-1, nel melanoma avanzato

Una analisi di dati aggregati dello studio KEYNOTE-001 ha mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) è associato ad attività antitumorale e profilo di sicurezza favorevoli nel lungo periodo nei pazienti …

Inibitori del checkpoint immunitario: l’espressione di PD-L1 predice una migliore sopravvivenza globale nei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule avanzato o metastatico trattati con Atezolizumab

Il trattamento con Atezolizumab, un inibitore del checkpoint immunitario, è associata a una migliore sopravvivenza globale nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato …